PRESBIOPIA

La presbiopia è una problematica legata all’età che riguarda tutte le persone. Con l’avanzare dell’età può diventare più difficile mettere a fuoco da vicino, in particolare in condizioni di scarsa luminosità.

visione con presbiopia

Visione con Presbiopia

visione corretta

Visione Corretta

+Qual è la causa della presbiopia?

Con l’avanzare dell’età il cristallino può perdere elasticità e diventare meno flessibile: in questo modo, la luce si concentra dietro la retina anziché su di essa, rendendo sfocata la visione.

+Quali sono i sintomi della presbiopia?

La presbiopia rende più difficile mettere a fuoco gli oggetti da vicino e aggiustare rapidamente la messa a fuoco di oggetti posti a distanze diverse. Ciò può causare difficoltà nelle attività quotidiane come la lettura: i caratteri possono apparire sfocati da vicino, e potresti dover allontanare libri, giornali o menu dagli occhi per vedere più chiaramente i caratteri stampati, specialmente in condizioni di bassa illuminazione.

Se non si utilizzano metodi di correzione, la presbiopia può causare emicranie e affaticamento visivo.

+Come posso scoprire se sono presbite?

Se senti di avere difficoltà a mettere a fuoco, devi recarti dall’Ottico per un controllo della vista e una diagnosi del problema.

È bene effettuare controlli della vista più frequenti dopo i quarant’anni, per valutare la presenza di problematiche legate all’età come la degenerazione della macula e la presbiopia.

Puoi trovare un Ottico vicino a te qui.

+Come può essere corretta la presbiopia?

La maggior parte delle persone può correggere i problemi visivi causati dalla presbiopia con l’utilizzo di occhiali multifocali o di lenti a contatto.

Un altro approccio per combattere la presbiopia è la monovisione: si applica su un occhio una lente a contatto per vedere da vicino e sull’altro una lente per vedere da lontano. A seconda dei tuoi problemi, una sola lente può essere sufficiente.