LE RISPOSTE ALLE TUE DOMANDE SULLA SALUTE DEGLI OCCHI

+Cos’è la miopia?

La miopia è la difficoltà a mettere a fuoco e vedere bene gli oggetti distanti: vedi nitidamente quando osservi da vicino, ma da lontano gli oggetti diventano sfocati e offuscati. Il grado di miopia e la distanza a cui gli oggetti iniziano a diventare sfocati vengono misurati durante il controllo della vista. L’esito della visita determinerà la prescrizione.

+Cos’è l’ipermetropia?

L’ipermetropia si ha quando vedi nitidamente da lontano, ma hai difficoltà a mettere a fuoco da vicino. Nei casi più gravi, può risultare difficile mettere a fuoco oggetti posti a qualsiasi distanza.

RISPOSTE ALLE FAQ SULLA SALUTE DEGLI OCCHI

+Cos’è l’astigmatismo?

L’astigmatismo è un problema molto diffuso che può affliggere persone di ogni età. È causato dal fatto che l’occhio non è perfettamente rotondo, ma ha più la forma di una palla da rugby. La visione può essere offuscata o distorta a qualsiasi distanza se sei astigmatico. Il grado di distorsione delle immagini è molto variabile, in base al grado di astigmatismo.

+Cos’è la presbiopia?

La presbiopia è una problematica legata all’età che affligge quasi tutte le persone. Con l’avvicinarsi della mezza età, può diventare più difficile mettere a fuoco da vicino, in particolare in condizioni di scarsa luminosità. Senza una correzione della vista, la presbiopia può causare emicrania e affaticamento degli occhi.

+Cos’è la cataratta?

Si ha la cataratta quando il cristallino si opacizza. Ciò può rendere la visione offuscata o confusa e può aumentare l’effetto abbagliamento. La cataratta di solito insorge con l’età, ma può essere legata a predisposizione genetica. Anche se è una delle più comuni cause di cecità, la cataratta può essere quasi sempre risolta con un intervento chirurgico.

+Cos’è il glaucoma?

Il glaucoma è una problematica che comporta l’aumento di pressione all’interno dell’occhio con perdita graduale della vista fino alla cecità. È importante effettuare controlli della vista regolari, in particolare con l’avanzare dell’età, dato che il glaucoma può essere difficile da rilevare. Si può essere più a rischio in caso di predisposizione genetica.
Il glaucoma può essere trattato facilmente con speciali colliri in caso di diagnosi precoce. Nei casi più gravi, il trattamento può richiedere chirurgia refrattiva con laser o un intervento chirurgico.

+Cos’è la degenerazione della macula?

La degenerazione della macula legata all’età (AMD) è una problematica oculare che si sviluppa tipicamente dopo i sessantacinque anni. Tuttavia, in alcune persone ha un esordio più precoce, tra i quaranta e i cinquant’anni. Porta alla perdita graduale del campo visivo centrale, che diviene distorto e sfocato. L’AMD non porta necessariamente alla perdita totale della vista, perché molto spesso la visione periferica (laterale) non viene intaccata.